CAAF USI

Il CAAF USI da assistenza e consulenza nel campo fiscale e degli aiuti sociali ai propri iscritti e non.

Per informazioni chiamare i seguenti numeri:

  • Tel. 02.87.18.80.48
  • Tel. 02.87.18.40.49
  • Tel. 02.54.10.70.87 

 

Oppure potete scrivere a:

  

____________________________________________________________________________________________________

CAAF (9)

In caso d’insolvenza da parte del datore di lavoro, per i più svariati motivi, nel pagamento del TFR o di altri crediti (esteso col dl 80/92 alle ultime 3 busta paga, escluse le mensilità aggiuntive oltre che malattia e maternità)…
Secondo le nuove linee guida dell'INAIL gli incidenti occorsi al lavoratore nel tragitto casa-lavoro, interrotto o deviato per accompagnare il proprio figlio a scuola, potranno essere ammessi alla tutela assicurativa. La circolare numero 62 del 18 dicembre, che prende atto…
CHE COS'È L'assegno sociale è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei cittadini che si trovano in condizioni economiche particolarmente disagiate con redditi non superiori alle soglie previste annualmente dalla legge. Ha sostituito, a decorrere dal 1° gennaio…
Centri per l'Impiego Il centro per l’impiego è una struttura pubblica di gestione dei candidati e delle imprese, è rivolto a coloro che sono alla ricerca di lavoro e alle imprese che necessitano di personale qualificato, mettono a disposizione informazioni…
UNICO Il Modello UNICO può essere presentato dai lavoratori che non hanno il datore di lavoro come sostituto d’imposta. Dal 2013 per i contribuenti che risultano a credito possono presentare il “730 particolare” ed ottenere il rimborso attraverso l’accredito sul…
730 Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi dedicato ai lavoratori dipendenti e pensionati. Utilizzare il modello 730 presenta alcuni vantaggi: è semplice da compilare e non richiede l’esecuzione di calcoli il contribuente non deve trasmetterlo personalmente…
Ridenominazione dei codici tributo “1133” e “1135” per il versamento, tramite modello F24, delle imposte sostitutive derivanti dall’opzione esercitata ai sensi dell’articolo 3, commi 15 e 16, del decreto legge 24 aprile 2014, n. 66